I cocktail in della stagione

Con il caldo aumenta l’arsura delle fauci: per chi non si accontenta di un semplice bicchiere d’acqua, la scelta può spaziare dal the alle bibite gassate, dai succhi di frutta alle tisane. Ma l’estate è anche il periodo in cui esplodono i consumi di cocktail, dai long drink a quelli dissetanti, da quelli rinfrescanti a quelli dimagranti o, ancora, afrodisiaci.

Massimo D’Addezio, dell’Hotel de Russie di Roma, presenta due novità:

Sembra che questo cocktail (il Cosmopolitan, n.d.r.) stia vivendo una nuova giovinezza; nato nel telefilm americano Sex and the City, è molto fresco e noi lo proporremo in sei varianti. In una di queste, il Cosmocucu, aromatizziamo la vodka con un cetriolo per un risultato ancora più fresco.

All’hotel romano sarà anche possibile gustare un cocktail che si ispira alla letteratura, il Baudelaire incontra Hemingway, rivisitazione della ricetta classica del Mojito, il long drink preferito da Hemingway, a cui vengono aggiunte gocce di assenzio, la bevanda preferita di Baudelaire.

Foto dal web