Eros in vigna: percorso dei sensi tra arte, vino e seduzione

A una come me, amante dell’arte, del vino, tanto passionale, ma con tanto sentimento, non poteva certo sfuggire una notizia così che, prontamente, riporto come degna di nota:

locandina di Eros in vignaEROS IN VIGNA…DUE NOTTI DI SEDUZIONE (1 – 2 LUGLIO) TRA LE VIGNE DELLA BARBERA IN PIEMONTE. L’IDEA E’ DELLA MICHELE CHIARLO, UNA DELLE GRIFFES PIU’ PRESTIGIOSE D’ITALIA.
Centinaia di lumi a olio accenderanno per due notti il Parco “Orme su La Court” nella terra della Barbera, a Castelnuovo Calcea, Asti: il 1 e 2 luglio, dalle ore 19, nell’oasi culturale e artistica della famiglia Chiarlo debutta “Eros in vigna: percorso dei sensi tra arte, vino e seduzione”. Non inganni il soggetto dell’evento: le due serate si svolgeranno sul filo del buon gusto, della leggerezza, anche se la tematica suscita palesemente curiosità.
Il Parco artistico della Court, con i suoi sentieri tra i vigneti e le superbe installazioni artistiche, sarà il palcoscenico naturale di spettacoli, esposizioni d’arte, cinema e talk show dedicati al rapporto tra eros e vino. In particolare, è prevista una personale di Norbert Schmelz, fotografo tedesco, maestro del nudo artistico accostato al vino, e una galleria di tavole originali degli anni quaranta dedicate alle pin-up…»